MEMORIAL ZANATTA, BRAVI I NOSTRI RAGAZZI. IL BILANCIO!

MEMORIAL ZANATTA, CHIUSURA CON VITTORIA!
30 Dicembre 2019
OneTeam-vince-under18-sconfitta-under16-silver
MICHELE GROSSI AL “PROGETTO ALTEZZA”
8 Gennaio 2020

Soddisfazione e consapevolezza di essersela giocata a viso aperto con i migliori: il bilancio del Memorial Zanatta giocato dai nostri Under 14, non può che essere positivo. Cinque partite giocate in quattro giorni, contro le squadre più forti della categoria, ed un risultato finale che parla di un nono posto, frutto di tre vittorie e due sconfitte, contro Milano (poi vincitrice) e Bergamo (terza classificata).

La soddisfazione più grande sta proprio nel fatto di avere dimostrato di essere all’altezza dei più forti, aspetto confermato dalle buonissime prestazioni fornite dai nostri ragazzi in questi giorni.

Si era partiti con l’obiettivo di verificare la tenuta fisica e mentale di questi ragazzi in una competizione dove bisogna essere bravi a rispettare e capire i momenti: si gioca, si mangia, ci si sposta, ci sono le riunioni, si guardano gli avversari. Beh, i nostri ragazzi hanno dimostrato di essere maturi e sono entrati perfettamente nello spirito del torneo. Sono stati bravi a capire quando ci si poteva svagare (per esempio nella domenica sera passata al Taliercio per seguire la sfida tra Venezia e Pesaro di Serie A), e quando bisognava invece rimanere concentrati sugli obiettivi da raggiungere.

Lorenzo Gandolfi, il nostro responsabile tecnico, è entusiasta nel fare bilancio finale: “Complimenti ai ragazzi per l’impegno che hanno messo sia in campo, sia nella quotidianità. Momenti e giornate come queste aiutano tanto a migliorare e fanno gruppo: li ho visti crescere di partita in partita, sfruttando al meglio tutte le loro energie nel giocare cinque partite in quattro giorni. Ci tengo poi a fare un ringraziamento particolare alla Società e alle famiglie dei ragazzi: l’investimento economico che è stato fatto porterà sicuramente i suoi frutti”.