Baskérs Forlimpopoli – Doppietta Baskérs, al PalaPicci cade anche Budrio

Under 15 – OneTeam Forli vs Virtus Bologna
18 gennaio 2018
risultati-partite-basket-oneteam-under-13
UNDER 13 REGIONALE
23 gennaio 2018
vittoria-match-baskers-forlimpopoli-budrio-palapicci

Fanno il bis i Baskérs, approfittando al massimo del doppio turno casalingo; a cadere sul parquet del PalaPicci è la Pallacanestro Budrio, in una partita dal punteggio pirotecnico: 101-86 il finale di una partita caratterizzata da ritmi e alti e una marea di tiri liberi tirati (52 per i Baskérs, 40 per Budrio).
In avvio i bolognesi partono forte, trascinati dalle bombe di Manini e da un Zitelli presente nel pitturato. Dopo i primi minuti di studio, però, pian piano arrivano anche i Baskérs: Marchioni dà il la, Neri raccoglie il testimone, insieme ad un Cortini che inventa un paio di canestri. Budrio stenta, cerca di restare in scia con Tugnoli, ma la bomba sulla sirena di Bourkadi fissa il punteggio sul 30-22.

Nel secondo quarto, i padroni di casa allungano nuovamente, guidati da un preciso Totaro e da un positivo Pinza, mentre Budrio resiste grazie ai tanti liberi realizzati da un preciso Curti. Dal +15, però, i forlimpopolesi sbandano e lasciano qualcosa per strada: Curti e Zanellati segnano i canestri, che riducono il divario fino sul 53-44 dell’intervallo.
Dopo la pausa lunga, i Baskérs rallentano la loro furia e Budrio è brava a farsi trovare pronta: la difesa funziona, ma è in attacco che cambiano le cose, dove gli ospiti, con buone circolazioni di palla, colpiscono la disattenta retroguardia di casa. Piazzi propizia la rimonta, segnando anche il canestro del -3 (64-61) che fa tremare gli scarsi che, dalla lunetta e dal campo, riescono però a resistere all’onda, chiudendo il quarto sul +6.
Gli ultimi 10′ iniziano con il botta e risposta dall’arco di Brunetti e Zanellati, ma è dalla linea della carità che le formazioni si avvicendano per tutto il parziale: Cesario e Curti sono precisi, ma i Baskérs non sbagliano un colpo e approfittano del lungo fallo sistematico degli ospiti per dilatare il divario e scollinare, con i liberi di Marchioni, anche quota 100.

BASKÉRS: Marchioni 15, Pinza 12, Marzolini 4, Bourkadi 7, Cortini 15, Primavera 6, Totaro 12, Neri 7, Mingozzi 4, Biscaro 7, Poggi 6, Brunetti 6. All. Rustignoli.
BUDRIO: Cesario 2, Curti 22, Vacchi, Tugnoli 7, Tuccillo 8, Manini 15, Piazzi 7, Lazzari 3, Zanellati 6, Zitelli 12, Zambon 4, Quarantotto. All. Bovi.

Doppietta Baskérs, al PalaPicci cade anche Budrio